Se la ex moglie pretende di partecipare all’eredità cosa posso fare?

Mio fratello separato nel 2006 consensuale,presenta domanda di divorzio con acqiuescenza congiunta nel marzo 2011,rattificata con sentenza di divorzio a maggio 2011.pubblicata inizio agosto in cancelleria.Mio fratello muore in un incidente stradale a fine a agosto. La ex moglie non fa ricorso non potendolo fare.Ma ci querela chiedendo il diritto alla successione.gia fatta da noi. Come dobbiamo conportarci in questa situazione?

Ovviamente è impossibile dare qualche indicazione che possa avere una qualche utilità senza vedere il documento che avete ricevuto per conto della ex moglie di tuo fratello, che, peraltro, non credo sia una vera e propria querela, ma probabilmente un atto giudiziale civile.

A mio modo di vedere, e salvo esaminare più in dettaglio il caso e la relativa documentazione, la ex moglie di tuo fratello non aveva titolo per essere chiamata alla successione di tuo fratello, ma bisogna appunto vedere le carte per capire come ci si deve muovere.

Se la cosa è già stata portata in sede giudiziale, vi consiglio di rivolgervi al più presto ad un avvocato; analogamente, anche qualora si trattasse solo di una diffida, penso che sarebbe meglio fare replicare da un legale.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!