Se mi chiedono di pagare l’abbonamento RAI con un verbale falso cosa posso fare?

ho ricevuto diversi avvisi dalla RAI dove mi intimavano il pagamento del canone perchè un loro incaricato si era recato presso la mia abitazione e alla presenza di mia moglie aveva riscontrato che eravamo in possesso di un apparecchio tv.Questa persona avrebbe fatto firmare a mia moglie un verbale dove confermava il possesso di tale apparecchio. Faccio presente che il tutto non corrisponde a verità e che dopo varie lettere inviate alla Rai,finalmente sono in possesso della copia di questo verbale dove si evince che questa persona si è recata ad un indirizzo diverso dal mio ma,soprattutto che la firma apposta sul verbale non è di mia moglie.Devo denunciare il fatto?Ci sono gli estremi per intentare una causa? Civile o penale che sia?

Si può fare senz’altro una causa alla Sacra Rota, anzi su tutte le ruote, come diceva il grande Totò…

Scherzi a parte, bisognerebbe innanzitutto capire che cosa è successo in concreto, se si è trattato di un mero errore, o disguido, come mi sembra più probabile, ovvero di un tentativo di approfittarsi ingiustamente di una persona.

Per fare questo, bisognerebbe peraltro esaminare meglio le circostanze e il verbale in questione.

Nel primo caso, direi che, preso atto dell’errore, si possa far poco, nel secondo caso, invece, potrebbero esserci gli estremi per coltivare la posizione, sempre che uno abbia voglia di avere a che fare con il sistema giudiziario del nostro Paese, una cosa da valutare davvero per bene.

Per approfondire, dovresti rivolgerti comunque ad un avvocato, per approfondire come si deve, onestamente non mi sembra che possa valerne la pena, per cui io te lo sconsiglierei, ma vedi tu, è una tua decisione.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!