Che posso fare se un artigiano mi chiede il pagamento prima di aver finito i lavori?

Ho fatto eseguire dei lavori presso la mia abitazione da un artigiano, che ho sempre pagato regolarmente, circa un anno fa dopo l’ultimo incontro mi proponeva il pagamento di tutto il rimanente e che sarebbe successivamente passato a sistemare ciò che non era stato eseguito correttamente. Io avevo dato la mia disponibilità al pagamento di una parte previo fattura e il saldo al termine dei lavori. Preciso che non ho pagato perché non ho ricevuto la ft.Ora ricevo una raccomanda dal suo avvocato che mi richiede il pagamento di tutto citando una fattura che non ho ricevuto e chiedendomi spese legali ed interessi altrimenti mi costituirà in mora entro 15 gg. L’avvocato ha inviato la raccomandata ad un mio vecchio indirizzo e sbagliando il mio nome. Posso rispondere che rinnovo la mia disponibilità al pagamento di una parte e il rimanente a lavori eseguiti, o sono in difetto e devo pagare tutto? L’artigiano ha chiuso l’attività e temo non finirà mai i lavori.

Sì, bisogna rispondere sostanzialmente proprio quello, ma ti sconsiglio di procedere a rispondere da sola e ti consiglio di incaricare un avvocato perché ci sono aspetti tecnici che vanno gestiti adeguatamente.

Infatti, occorre esaminare la situazione e soprattutto il contenuto della diffida che hai ricevuto, per poi calibrare la risposta in modo conseguente, spiegando che la fattura comunque non era mai stata emessa e, soprattutto, il pagamento non è stato effettuato in esecuzione dell’eccezione inademplenti non est adimplendum.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!