Posso trasferirmi a Dubai se il mio ex marito ha acconsentito nella separazione?

Io sono separata dal 2011 e con il mio ex abbiamo due figli di 7 e 13 anni, il piu’ piccolo ha la 104 per un piccolo ritardo mentale. i bambini vivono con me in una casa in affitto e luimi da 500 euro e non nella casa coniugale, vede i figli quando vuole ed e’ addirittura opsite a casa di mia madre. Tempo fa mi innamorai di una persona che viveva a Dubai lui mi diede il consenso a trasferirmi all’estero con i bambin scrivendolo anche nella sentanza di separazione. Nel frattempo io sono rimasta incinta di questa persona che è un ingegnere a dubai, nato il bambino il mio compagno è venuto a vivere da me con i miei figli anche si è comprotato come un padre addirittura, dopo 9 mesi, data la crisi non ha trovato nessun tipo lavoro nemmeno il piu’ ‘semplice’ ed è tornato a dubai, sono rimasta sola con 3 figli posso portarli a dubai per avere una nuova famig lia unica con un lavoro casa macchina opportunità di vita che gli uae offrono scuola pvt inglese opportunità lavorative x il futuro

Se c’è il consenso espresso nel provvedimento di separazione, non ci dovrebbero essere problemi, ma fai attenzione a non confondere l’autorizzazione all’espatrio per motivi di turismo e conseguente rilascio del passaporto con quella al trasferimento definitivo in un’altra nazione.

Se non dovesse esserci il consenso su quest’ultimo punto, occorrerebbe chiedere l’autorizzazione al giudice presentando un ricorso per modifica condizioni, alla cui scheda pratica ti rimando per maggiori dettagli.

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!