Cosa posso fare se non posso più chiedere l’esdebitazione?

chiedo cortesemente chiarimenti in merito alla riabilitazione del fallito dopo che il mio avvocato mi ha comunicato che la stessa non e’ piu’ fattibile perche’ e’ trascorso piu’ di un anno dalla chiusura dello stesso avvenuta nel settembre 2011 per ripartizione dell’attivo. Il fatto mi ha lasciato di stucco in quanto non ero mai stato informato di questa limitazione di tempo. Gradirei sapere se esistono altre possibilita’ per otenere la riabilitazione. La mia procedura fallimentare e’ iniziata nel 2002

Probabilmente, il tuo legale si riferiva alla procedura di esdebitazione, che si deve chiedere tassativamente entro un anno dalla chiusura del fallimento.

Sull’esdebitazione, comunque, ti invito a consultare la nostra scheda pratica.

Non potendola più chiudere, forse puoi chiedere la cancellazione dal casellario giudiziale, pratica sulla quale ti invito analogamente a consultare la nostra scheda pratica.

Bisognerebbe però capire quali sono i risultati che vuoi ottenere, ti consiglierei di acquistare una consulenza preliminare da un legale in cui discutere in modo adeguato il caso.

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!