Se accetto un’eredità con beneficio d’inventario perdo la reversibilità?

in caso di accettazione con beneficio di inventario, il coniuge del defunto deve rinunciare alla pensione di reversibilità?

È un caso che non mi è mai capitato, ma direi proprio di no.

Innanzitutto, il trattamento pensionistico è autonomo rispetto alla posizione successoria e si collega piuttosto alla posizione in seno alla famiglia e al rapporto di parentela.

In secondo luogo, l’accettazione con beneficio d’inventario è pur sempre un’accettazione, dove l’accettante diviene erede universale del de cuius.

Per ulteriori conferme, puoi chiedere presso gli uffici INPS.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!