Se non mi pagano come affittacamere cosa posso fare?

HO UN AFFITTACAMERE CON REGOLARE LICENZA COME FACCIO A LIBERARMI DEGLI INQUILINI MOROSI? HO MANDATO DISDETTA ED INTIMAZIONE A LIBERARE LE CAMERE ENTRO 5 GIORNI MA NON HO OTTENUTO NULLA E I CARABINIERI ED I VIGILI NON INTERVENGONO.

Per l’ennesima volta, è del tutto normale che le autorità non intervengano in casi come questi, dalla nostra legge viene considerato un affare tra privati, non un reato di cui si debbano occupare le forze di polizia.

Detto questo, credo che tu debba semplicemente fare come fanno tutti i proprietari di immobili i cui inquilini non pagano il canone, cioè procedere ad uno sfratto per morosità, previa valutazione del contratto.

Dico di valutare il contratto perché mi è capitato anni fa il caso di un affittacamere come te che aveva avuto, su consiglio del suo commercialista, la favolosa idea di inserire in tutti i contratti una clausola compromissoria che rendeva obbligatorio l’arbitrato, escludendo quindi la possibilità di ricorrere allo sfratto

Forse anche a te converrebbe affrontate il problema con una duplice ottica: sfratto per risolvere al momento, predisposizione, con l’assistenza di un bravo avvocato, di una idonea contrattualistica, volta a tutelarti da casi di inadempimenti, danni, e cose del genere, togliendo ad esempio le eventuali clausole compromissorie, inserendo delle penali e così via.

Naturalmente, nel momento in cui incarichi un avvocato sai che puoi sempre chiedere un preventivo.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!