Posso smettere di pagare il mutuo della casa familiare rimasta al mio fidanzato?

ho acquistato 5 anni fa una casa col mio ex fidanzato con mutuo cointestato…l’anno scorso ci siamo lasciati, io sono tornata dai miei e per un anno ho continuato a pagare metà della rata del mutuo. Ora lui vorrebbe accollarsi tutto ma la maggior parte delle banche non fa più l’accollo liberatorio…io sono stanca di pagare una casa dove non abito più da una anno ma lui non ci sente…non siamo né sposati né tantomeno genitori…cosa posso fare? se blocco il rid succede qualcosa?

Non succede niente, anzi ti mandano una cesta a casa per Natale…

Purtroppo non puoi uscire da un contratto che hai firmato tu se tutte le parti del contratto compresa la banca non vi acconsentono.

Il massimo che puoi fare è una scrittura privata con il tuo ex compagno in cui regolate i rapporti tra di voi.

Se, come mi sembra di capire, sarà il tuo ex compagno ad acquistare la tua quota di 1/2, in questa scrittura dovreste prevedere anche questo aspetto, rendendola un preliminare di compravendita.

Sul termine dovete studiare la soluzione che si attaglia meglio al caso concreto.

Vi suggerirei di chiedere un preventivo per farvi seguire da un avvocato in questa operazione, i valori sono troppo importanti per fare da soli, naturalmente ne potete prendere uno tutti e due insieme.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!