Possono pignorare anche le cose del mio compagno per un mio debito?

tempo fa in buona fede con il mio ex convivente con cui abbiamo due figli per pagare un debito si sono fatte delle cambiali a nome mio ma con pagamento presso la sua banca , ora lui per dispetto (siamo anche in due città diverse) me le vuole mandare in protesto ..nella situazione attuale io convivo con il mio attuale compagno e siamo nello stesso stato di famiglia tutti mi dicono di far andare in protesto le cambiali in quanto io non posseggo nulla e non lavoro e la mia domanda è possono cercare il mio attuale compagno? ..creo dei danni a lui? e se non ti disturba mi potresti dire se in futuro l ente creditore (plus valore) viene a cercare sempre me o anche il mio ex visto che il debito all inizio era a nome di tutte e due?

Prima di dire qualsiasi cosa, bisognerebbe esaminare una copia di queste cambiali per vedere di preciso con che formula e con quali modalità erano state emesse.

Per quanto riguarda invece un eventuale recupero credito praticato nei tuoi confronti, il creditore potrebbe chiedere, anche se è poco probabile (ma non si può escludere), un pignoramento mobiliare, nel qual caso verrebbero pignorate anche le cose di proprietà del tuo compagno.

Ti suggerisco di leggere le seguenti schede per approfondire ulteriormente:
recupero crediti;
comodato di beni mobili

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Trackbacks

  1. […] abbiamo già parlato in altri post, come ad esempio questo, questo e questo, a dimostrazione che si tratta di un problema piuttosto comune nella […]

Di la tua!