Se mi separo posso smettere di pagare la metà del mutuo della casa che resta a lei?

sto lasciando la mia ragazza.Abbiamo una bimba di tre anni.Nel 2007 abbiamo acquistato un’appartamento tramite mutuo. Adesso andandomene devo continuare a pagare il mio 50% o posso cedere la mia parte, ovviamente senza chiedere un’euro per quello pagato fino adesso?

È una cosa che dovete risolvere in via negoziale.

Essendoci una bambina, è evidente che, regolando l’affido, la casa familiare potrebbe benissimo essere assegnata alla tua ex compagna, con la conseguenza che comunque tu, pur non potendo goderne, dovresti continuare a pagare la metà del mutuo di tua competenza, dal momento che la casa rimane comunque di tua proprietà.

È in facoltà della tua ex compagna accettare di acquistare la tua parte, per cui come ti dico questo punto specifico lo puoi risolvere solo con un approccio di tipo negoziale, che ti sarà peraltro anche utile per la regolamentazione dell’affido.

Sono aspetti di cui abbiamo parlato tantissime volte nel blog, per cui ti invito a fare una ricerca. Se vuoi approfondire ulteriormente, poi, puoi procurarti una copia del mio libro «Come dirsi addio», lo trovi facilmente anche in biblioteca.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Comments

  1. ho lo stesso problema…
    non sono sposato ma convivente
    e abbiamo una bambina di 4 anni
    ci stiamo lasciando e volevo sapere se gli devo pagare pure un parte del mutuo.

Di la tua!