Se perdo una causa in primo grado che posso fare?

Ho firmato, solo per avallo, 20 anni fa un avallo su un contratto con cambiali, sempre. firmate per avallo, a distanza di 20 anni mi hanno fatto un decreto provvisoriamente esecutivo al quale ho fatto opposizione, durante l’opposizione è stato tolto la provvisoria esecuzione ma in sede di causa la sentenza è stata negativa e il decreto è rideventato esecutivo. Cosa posso fare?

La sentenza di primo grado, come abbiamo scritto dozzine di volte, è provvisoriamente esecutiva anche se presenti appello, salvo che il giudice di appello, dietro apposita istanza della parte interessata, non disponga la sospensiva, che è però una cosa abbastanza rara da ottenere, specialmente quando di tratta di adempimenti di somme di denaro e di altre cose «reversibili» (a differenza, ad esempio, della demolizione di opere).

Questo è il quadro più stringente nell’immediato, per vedere, a parte questo, se possono esserci dei buoni motivi per impugnare con appello, devi necessariamente acquistare una consulenza da un avvocato che studi il fascicolo di primo grado e la sentenza.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!