Un terreno ipotecato può essere concesso in comodato?

Vorrei cortesemente sapere se una proprietà, nello specifico un terreno agricolo, ipotecato,può essere dato in comodato d’uso.

Le domande generiche, che prescindono dal caso concreto, non hanno mai, come ho detto centinaia di volte, alcun senso in diritto. Gli utenti dovrebbero limitarsi a descrivere un problema, lasciando ai giuristi il compito di stabilire quali sono le domande effettivamente rilevanti per inquadrarlo e, infine, risolverlo.

Fornisco pertanto una risposta in termini generali che non so quale utilità possa poi avere.

Si può concedere in comodato un terreno ipotecato? Ovviamente sì.

L’ipoteca non comporta la perdita del diritto di proprietà sul bene che ne è oggetto, ma rappresenta semplicemente una garanzia, un fermo del bene stesso a favore dei creditori del debito che ne è assistito, che vengono così a godere di un diritto di precedenza nell’essere soddisfatti rispetto ad altri eventuali creditori dello stesso debitore.

Altrettanto ovviamente, l’ipoteca ha diritto di seguito, essendo iscritta nei pubblici registri immobiliari.

Questo significa che se una persona costituisce un’ipoteca su di un terreno poi lo concede in comodato, i creditori potranno avvalersi dell’ipoteca, promuovendo la vendita forzata del bene, nonostante l’esistenza del comodato, che è stato stipulato dopo che l’ipoteca era stata iscritta nei pubblici registri.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!