Nuovo codice IBAN: embeh?

Voi che seguite il blog da tanti anni, magari oltre un decennio (questo rimarrà sempre il primo sito giuridico aperto nel nostro Paese), ma anche voi che vi siete avvicinati da poco, magari solo ora, sapete, o intuite, che, come avvocati, siamo guidati nel nostro lavoro da una cosa sola e cioè la passione.

Ovviamente per il denaro (e altre cose che naturalmente si possono acquistare con esso), come tutti quelli che, anziché rimanere a letto al mattino, si alzano per andare al lavoro.

In quest’ottica, vi comunichiamo con letizia il cambio di codice IBAN del conto dello studio.

Vogliamo che l’esperienza dei nostri clienti, nel momento in cui prendono l’insana, sconsiderata e insolita decisione di pagarci, sia e rimanga di alta qualità e saremmo profondamente dispiaciuti di qualsiasi intoppo si dovesse verificare al riguardo.

Allora, ascoltate bene, il nuovo codice è il seguente:

IT08K0308301610000000002393

banca IWBank – sede di Milano

conto intestato a studio legale associato Solignani Massa

Il vecchio codice, che era IT76R0316501600000011768164, non è più valido. È stato mandato al cimitero dei codici e dei nomi da dimenticare, come quelli degli ex partner che non hanno lasciato un buon ricordo.

Tutte le pagine dovrebbero essere aggiornate, nel caso doveste trovarne una bisognosa di intervento, segnalatecelo, regalando così parte del vostro tempo per fare beneficienza ad un gruppo di avvocati sul web, una cosa per la quale neppure il dio più cattivo potrebbe negarvi il paradiso.

Buona giornata a tutti, evviva noi!

About Tiziano Solignani

L’uomo che sussurrava ai cavilli… Cassazionista, iscritto all’ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l’altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un’ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Comments

  1. Tiziano, scusa…..ma io leggo sul tuo “About”: “L’uomo che sussurrava ai cavilli….” CAVILLI o CAVALLI?

    L’Iwbank non è male, l’ho usata come ditta, ma Fineco è meglio, io l’ho trovata snella, flessibile, trasparente e fai tutto in completa autonomia. Nel mio caso prenderà il posto della mia tanta detestata banca Intesa.

  2. si, è vero, gli sms sono un pò fastidiosi.

  3. Daniele says:

    Ciao Tiziano, conviene inserire anche l’intestazione del conto, non si sa mai.

  4. Avevo IW Bank anni fa e mi trovavo bene: potevo contattarli tramite chat e inviarmi copia della chat via mail, una volta concluso il contatto con il loro operatore online. Forniva anche una PEC gratuita e vari altri servizi. Purtroppo ho dovuto lasciarla nel momento in cui ho avuto necessità di essere seguita per mutuo e atto di compravendita.

Di la tua!