Separazione e crisi familiare: occorre sistemare «casa ecc ecc»

io e la mia compagna abbiamo un figlio insieme mentre lei aveva gia un altro bimbo. Ora viviamo tutti a casa mia anche se intestata ai miei genitori.i miei genitori vivono presso appartamento che mia compagna ha acquistatonemmeno un anno fa.quindi con mutuo in corso. mia moglie lavora spesso fuori (siena parma ecc ) quindi durante settimana io sto solo con miei figli . dico miei entrambi perche il suo l ho cresciuto.
siccome ci sono dissidi tra noi e discussioni vorrei sapere in questo caso come funziona per casa ecc ecc
ah io ho studio commercialista in associazione con altro professionista

Funziona esattamente come hai intuito tu: «casa ecc ecc».

Per maggiori dettagli, se credi e vuoi approfondire, puoi fare una ricerca tra i vecchi post del blog, che ad oggi sono circa 4000, da questa pagina.

Oppure puoi consultare, sia acquistandone una copia (è disponibile anche in ebook), sia presso la tua locale biblioteca, il mio libro divulgativo «Come dirsi addio nel modo migliore», dove appunto ho illustrato i principali aspetti della scomposizione familiare, anche in riferimento alla famiglia di fatto.

Il quadro non cambia granché, comunque, per chi fa il commercialista rispetto a qualsiasi altro lavoro.

Se, invece, vuoi una consulenza ad hoc sul tuo caso, quindi con risposte mirate e tagliate esattamente sulla tua situazione, che in ogni caso va approfondita molto di più, puoi valutare di acquistarla dalla pagina «consulenze».

Nel frattempo, ti consiglierei comunque, per non saper né leggere né scrivere, di iniziare appena possibile un percorso di mediazione familiare dal quale non può venirne che bene.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!