ePub troppo grandi: come ridimensionarli.

Può capitare di avere tra le mani un ebook in formato ePub troppo grande. Ad esempio, Play Libri di google accetta ePub solo fino a 100 mega. Ci sono anche libri che superano questa dimensioni, tipicamente libri con molte immagini. In questi casi, c’è il problema di come ridurre le dimensioni del file per caricarlo sul proprio lettore preferito (o magari per metterlo su una periferica con poco spazio a disposizione o altro).

La cosa è più semplice di quel che potrebbe sembrare, dal momento che gli ePub sono in realtà degli archivi zip, cioè dei file compressi con dentro immagini, pagine html e altri elementi, una specie cioè di mini sito web, se vogliamo.

La procedura da seguire, sul mac (adattabile come al solito mutatis mutandis anche su altri sistemi), è la seguente.

Innanzitutto, bisogna usare un programma apposito per scompattare e ricompattare l’archivio zip, perché se si usa un compressore generico poi l’epub una volta ricompattato non funziona.

Io utilizzo ePub Zip-Unzip, che in realtà è solo un Applescript che immagino esegua, con una semplice interaccia grafica, alcune istruzioni a riga di comando.

Venendo al dunque, dovete per prima cosa prendere il file epub di cui dovete ridurre le dimensioni, lavorando magari su una copia da mettere sul desktop (consiglio di conservare sempre un originale del file, anche perché inevitabilmente la qualità delle immagini è destinata a degradare anche se in modo spesso impercettibile).

Lanciate a questo punto ePub Zip-Unzip. Vi chiederà di indicare il file da estrarre e poi dove salvare il contenuto dell’estrazione. Procedete.

Avrete una cartella con tutti i singoli files contenuti dentro allo Zip. Simile a questa.

Schermata 2017-05-27 alle 10.40.45.png

Ovviamente, dovete andare dentro a /OEBPS/Images.

Qui dovete procedere come segue. Aprite Anteprima / Preview in modo da averla nel dock. Quindi entrate in Images e selezionate tutti i files di immagine. Trascinateli sopra Anteprima nel dock. Vedrete che saranno tutti aperti, mostrando le miniature a sinistra. A questo punto dovete selezionarli tutti con COMMAND + A e quindi aprire lo strumento di ridimensionamento dal menu, ottenendo una schermata simile a questa:

Schermata 2017-05-27 alle 10.25.15.png

Nel mio caso, è stato sufficiente ridurre al 95% delle dimensioni originali le immagini. Lo strumento è fatto benissimo, perché mostra quale sara la dimensione dopo l’intervento, insieme a quella precedente, così potete fare volta per volta i vostri calcoli e le vostre considerazioni.

Scelta la proporzione giusta, dovete dare ok, poi chiudere Anteprima in modo che tutte le immagini siano ridimensionate e salvate.

A questo punto, aprire ePub Zip-Unzip scegliendo la cartella dove si trovano tutti i files dell’ePub e facendogli compiere il processo inverso, di creazione dell’ePub.

Al termine, naturalmente potete cancellare tutto quello che avevate messo temporaneamente sul desktop.

 

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!