Meccanico non riconsegna la moto: che fare?

Nel giugno 2014 portai la mia Buell da visimoto per un tagliando e una perdita d’olio chiedendo un preventivo , lo sto ancora aspettando . il titolare non accetta ragione , non mi ridà la moto , e in più mi chiede 15 € al giorno per il parcheggio …

La tua ricostruzione dei fatti è troppo scarna per poter dire chi effettivamente può aver ragione, se tu a richiedere la riconsegna sic et simpliciter della moto, o se il concessionario ad esercitare il suo diritto di ritenzione.

Sarebbe importante capire, in particolare, cosa è intercorso tra di voi durante tutto questo periodo, difficile pensare che ad esempio non sia mai stata scambiata nessuna mail.

Quindi il primo passo per poter lavorare su un problema del genere è cercare di approfondirlo meglio, per un avvocato è impossibile riuscire a lavorare su una cosa come questa con così pochi dati, o almeno riuscire a lavorarci bene.

Una volta che il caso sarà stato approfondito, e sempre che ci siano almeno discrete basi legali per ritenere che il diritto di ritenzione sia illegittimo, il primo passo per passare alla trattazione concreta del problema è quella di inviare una diffida per iscritto tramite un avvocato.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!