Ex compagno: ha diritto di ritenzione?

sono intestataria di un auto e dal 2011 è in possesso del mio all’epoca compagno che ha un autofficina (ci siamo lasciati 5 mesi fa) e a ottobre 2011 suo padre ha fatto un incidente a colpa con questa mia auto, la quale è stata riparata per la parte esterna da un carrozziere dopo parecchio tempo e riconsegnata all’officina del compagno il quale non l ha mai messa su strada considerando che si trova ferma in officina completamente smontata….ore la voglio demolire perchè per me è solo una rogna e mi sono arrivati 6 anni di arretrati di bolli che il compagno mi faceva credere di pagare , quindi il demolitore l ha chiamato per fissare l’appuntamento, lui si è rifiutato di dare l’auto perche dichiara di essere in possesso di fatture intestate a me mai viste ne detto non pagate q quindi l’auto non può essere tolta…..casa devo fare?

Il primo passo per trattare un problema di questo genere è, come al solito, l’invio di una diffida tramite avvocato in cui si manifestano e dichiarano i diritti che si ritiene di avere al riguardo dell’auto, chiedendone, in questo caso, la consegna presso il demolitore.

Dopodiché, si valuterà in base all’atteggiamento che assumerà, di fronte alla tua iniziativa, il tuo ex compagno.

Qualora costui dovesse avanzare delle pretese – ma qui siamo già nel campo delle ipotesi, che nella pratica giudiziaria è bene sempre lasciar perdere il più possibile – si dovrà trovare una soluzione negoziale.

Quello che devi fare ora, comunque, è cercare un bravo avvocato per l’invio di una diffida formulata come si deve. È importante che la richiesta provenga da uno studio legale e non da te personalmente, per motivi diversi di cui abbiamo già parlato diverse volte nel blog. Se credi, qui c’è la nostra offerta al riguardo.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter, linkedIn, g+ e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Di la tua!