About Elisa Fornaciari

Avvocato del Foro di Arezzo, mi occupo di diritto civile, lavoro, famiglia, condominio, recupero crediti stragiudiziale e non, diritto fallimentare. Curiosa e tecnologica. Seguitemi su facebook, twitter, linkedIn. «L'avvocatura è una professione di comprensione, dedizione, di carità. Nel suo cuore l’avvocato deve metter da parte i suoi dolori, per far entrare i dolori degli altri (….). L’avvocato alla vigila della sentenza non può essere tranquillo: la tragedia dell’imputato si è trasfusa in lui, lo logora, lo agita, lo lacera» (Piero Calamandrei).

Privacy: vale anche per le sentenze messe su internet?

Spesso le sentenze dei Tribunali, della Corte di Cassazione o di altri giudici, possono essere consultate integralmente con i nominativi ed i dati anagrafici di attori e convenuti. Altre volte le generalità delle parti processuali vengono omesse, oppure oscurate attraverso asterischi. Ci si … Continue reading

Casa familiare: può essere anche quella dove il minore non ha mai vissuto?

La Suprema Corte di Cassazione con una recente sentenza, la n. 3331 del 2016, è intervenuta per fare chiarezza sul delicato tema dell’assegnazione della casa familiare in caso di separazione tra coniugi. I fatti sottoposti all’esame dei giudici di legittimità sono … Continue reading

Sospensione in appello: può essere parziale e limitata alle spese legali.

Tutti sanno che, qualora una sentenza venga ritenta illegittima o ingiusta, si hanno disposizione gli ordinari mezzi di impugnazione previsti dal nostro ordinamento per poter far valere i propri diritti. Cosa succede se in una sentenza di primo grado nella … Continue reading

Opposizione a decreto ingiuntivo: occorre la mediazione?

Il tema della necessaria instaurazione della mediazione obbligatoria nei procedimenti di opposizione a decreto ingiuntivo è stata, negli ultimi tempi, fioriera di vivaci dibattiti in seno alla giurisprudenza di merito. Com’è noto, ai sensi dell’art. 5, 4° comma D.lgs n. 28/2010, il tentativo … Continue reading

Mediazione civile in appello: si può fare?

Con ordinanza del 1 ottobre 2015, la Seconda Sezione Civile della Corte D’appello di Firenze, ha invitato le parti processuali ad esperire il procedimento di mediazione dinanzi ad un organismo da loro scelto in base ai criteri dettati dall’art, 4 … Continue reading