Ferie: ci vado io, non lo studio.

Dal 23 luglio fin verso il 10 agosto sarò in ferie – in una località marina di cui é giusto e pio tacere il nome.

Lo studio ovviamente rimane aperto, come avviene da oltre vent’anni, in cui non ho mai chiuso – perché i problemi non vanno mai in vacanza: c’è la mia formidabile impiegata, ci sono i miei colleghi e bracci destri storici a tua disposizione per qualsiasi cosa.

Loro sono anche più bravi di me.

Quanto a me, considera che io in ferie lavoro comunque di più di due o tre assunti a tempo indeterminato al lavoro, per cui ogni giorno continuerai a leggere il blog, ad ascoltare radio Solignani e a deliziarti con i miei sproloqui sui social.

Ti auguro una buona estate.

Ricordati che per innamorarti e per i carboidrati devi aspettare settembre, in questa stagione devi dedicarti invece alle scopate.

Evviva noi.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

2 commenti su “Ferie: ci vado io, non lo studio.”

Rispondi a Tiziano Solignani Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: