Categorie
counseling

Sono più importanti i sogni o i progetti?

Questa frase del grande autore francese rende molto efficacemente quello che dico sempre ai miei clienti del counseling: sognare é molto più importante che progettare. I progetti sono frutto della ragione, i sogni delle parti più profonde di noi. Ricordati sempre: é la ragione che sceglie, ma é l’emozione che decide! Questo vale per qualsiasi cosa facciamo o vorremmo che, da motivatori, vorremmo che facessero gli altri. Un abbraccio.

«Se vuoi costruire una nave,
non radunare gli uomini
per procurare il legno
e preparare attrezzi,
e non assegnare compiti,
ma insegna agli uomini
la nostalgia dell’oceano infinito.»

(Antoine de Saint Exupery)

#counseling #mindfulness #consapevolezza #meditazione
#meditazionediconsapevolezza #crescitapersonale

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!
Become a patron at Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

2 risposte su “Sono più importanti i sogni o i progetti?”

Bello questo tuo post di oggi e pienamente condiviso da me che vivo di emozioni..Quando non riuscirò più ad emozionarmi sarò veramente vecchia.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.