Amore: vibrare alla musica dell’universo.

Amare non è un sentimento per qualcuno, anche se spesso é qualcuno che ci aiuta a provarlo, ma un sintonizzarsi con l’universo e la vita. La pratica di mindfulness é fondamentale per questo.

«Voi capirete cosa sia veramente l’amore quando smetterete di considerarlo un sentimento.
Il sentimento è obbligatoriamente soggetto a variazioni a seconda che si rivolga all’una o all’altra persona, mentre il vero amore è uno stato di coscienza indipendente dagli esseri e dalle circostanze. Amare, non significa nutrire un sentimento per qualcuno, bensì vivere nell’amore e fare ogni cosa con amore: parlare, camminare, mangiare, respirare, studiare con amore. Amare significa aver accordato tutti i propri organi, tutte le proprie cellule e tutte
le proprie facoltà, affinché vibrino all’unisono nella luce e nella pace. L’amore è dunque uno stato di coscienza permanente.
Colui che ha raggiunto quello stato di coscienza sente che tutto il suo essere è impregnato di fluidi divini, e tutto ciò che fa è una melodia.»

(Omraam Mikhaël Aïvanhov)

#counseling #mindfulness #consapevolezza #meditazione
#meditazionediconsapevolezza #crescitapersonale #accettazione #simbolo

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: