Restare nel cuore anche nella sofferenza.

Usa il cuore, vivi nel cuore. Sempre.

Soprattutto nel dolore, abbi la forza di restare nel cuore, a costo di fartelo squarciare, perché solo da quelle rovine potrai rinascere tutto intero.

Non sprecare una sola goccia di sofferenza.

Resta a vivere dentro al cuore, qualsiasi cosa succeda, qualsiasi dolore tu senta.

Tieni sempre gli occhi aperti e cerca di essere così folle da riuscire a dare il benvenuto a tutto.

Offri il petto alla sofferenza, accoglila a braccia aperte, continuando a lodare Dio e a consegnare comunque tutto a lui.

About Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Comments

  1. Buongiorno,
    un avvocato che scrive certe parole è da lasciare senza respiro. Wow.

Di la tua!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

× Lasciaci un vocale!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: