«Che dire della morte? Paura, rassegnazio­ne,…

«Che dire della morte? Paura, rassegnazio­ne, accettazione? Di una cosa però sono convinta: che non è male ogni tanto rammentarci di essa. Pensare a ciò ridi­mensiona un po’ le cose, il mio orgoglio, le mie inutili corse, lo sciupio del tempo, delle cose e delle gioie che Tu mi hai dato. Mi umilia in un certo senso e nello stesso tempo mi sprona a non sprecare neanche un istante di questa mia esistenza».

(Beata Sandra Sabattini, 1961-1984)

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: