Categorie
pillole

Secondo i sessuologi, che si guardano bene da …

Secondo i sessuologi, che si guardano bene dal dirlo alla generalità del pubblico, ma ne parlano solo con chi ha problemi, guardare il porno è «molto probabile» che determini un «forte calo del desiderio» e difficoltà a raggiungere l’orgasmo.

Smetti di guardare il porno, esci nel mondo reale e trovati una donna vera.

Vale, mutatis mutandis, anche per le donne.

«Ce ne è però un altro che mi sembra molto probabile, basandomi sulla pratica clinica: il suo ragazzo guarda regolarmente la pornografia e pratica l’autoerotismo?
In genere, fra i più giovani (ma non solo), questo comportamento porta a un forte calo del desiderio, per cui raggiungere l’orgasmo diventa “faticoso”.»

Lui non prova l'orgasmo - Consulenza online Dr. Giuliana Proietti psicoterapeuta sessuologa Ancona Fabriano Civitanova Marche e Skype
Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: