«Dobbiamo considerare l’esistenza come un’inc …

«Dobbiamo considerare l’esistenza come un’incursione o una grande avventura; va giudicata, quindi, non in base alle calamità che incontra, ma in base alla bandiera che segue e alla città alta che assalta. La cosa più pericolosa del mondo è essere vivi; si è sempre in pericolo di vita. Ma chi si restringe da questo è un traditore del grande schema e dell’esperimento dell’essere.»

Gilbert Keith Chesterton, What is Right with the World

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: