«Guardò il cielo. E il cielo era altrettanto …

«Guardò il cielo. E il cielo era altrettanto incantato della terra.

Il cielo si stava rasserenando, e sopra le cime degli alberi correvano rapide le nuvole, come a svelare le stelle. A volte sembrava che il cielo si rasserenasse e apparisse un cielo nero, terso. A volte sembrava che quelle macchie nere fossero nuvolette. A volte sembrava che il cielo si levasse alto, altissimo sopra la testa; a volte il cielo si abbassava del tutto, tanto che lo si poteva toccare con la mano.»

Lev Tolstoj – Guerra e pace

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: