E dopo svastiche e stelle di Davide, le prest …

E dopo svastiche e stelle di Davide, le prestigiose inchieste di Repubblica sui vergatori anonimi di simboli scorretti proseguono coi peni, segni inequivocabili di omofobia!

«La struttura di Fasano, dove uno chef avrebbe disegnato un pene nel piatto della coppia, nega ogni accusa di omofobia.»

La struttura di Fasano, dove uno chef avrebbe disegnato un pene nel piatto della coppia, nega ogni accusa di omofobia. Ma gli ospiti si rivolgono a un legale: ?
Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: