Poveri insegnanti, poveri bambini, poveri cit …

Poveri insegnanti, poveri bambini, poveri cittadini…

«formazione continua per “promuovere la cultura della parità di genere, decostruire gli stereotipi sessisti, usare un linguaggio non discriminante”»

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: