La vita è l’arte dell’incontro.

Carta singola per Annalisa

– sul tema: «come posso fare nuove amicizie e conoscere persone interessanti in un ambiente nuovo?»

– mazzo usato: tarocchi di Rider White

– esito: Giustizia

La carta della Giustizia è una carta di evoluzione e di cambiamento. E’ un tipo di evoluzione che passa tramite l’acquisizione di tante piccole consapevolezze, ogni giorno, e, da questo punto di vista, realizzare un’evoluzion più «solida» e duratura, perchè la vera crescita è proprio quella basata sulle nuove consapevolezze.

Il tema della carta è quello della misurazione, resa a livello iconografico dall’immagine della bilancia. Nella nostra lingua, c’è una particolare che più delle altre rende molto bene questo processo, questo atteggiamento, questa situazione nella quale ognuno di noi volta per volta si trova a vivere: si tratta del verbo «soppesare».

Chi usa una bilancia, pesa e soppesa, così chi riflette soppesa tutte le cose della propria vita, le mette in ordine, in fila. Questa potrebbe sembrare un’operazione neutra, perchè se una cosa è lunga un metro la misura sarà sempre di un metro, ma quello che cambia è la conspevolezza, cioè il fatto che prima tu non lo sapevi bene che era un metro, dopo sì. Questo cambia tutto.

C’è una frase molto bella che recita: «La vita è l’arte dell’incontro». Questo meraviglioso aforisma ci dice due cose: la prima è che gli incontri sono centrali per la nostra vita. La seconda è che gestire gli incontri che facciamo e le relazioni che intratteniamo è un’arte: richiede pazienza, applicazione, cura, impegno, dedizione, ma anche intuito, consapevolezza, discernimento…

Un abbraccio, con cuore.

Whatsappami al n. 059 761926 per prenotare la tua lettura presso lo studio di Vignola o a distanza.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: