«Sii la mano che non hanno teso con te. Dí la …

/n«Sii la mano che non hanno teso con te.
Dí la verità che a te hanno tenuto nascosta.
Se hai subito ingiustizia: sii giusta, tu.
Se hanno indossato una maschera, divieni trasparente.
Dove hanno avuto paura, tu ama.
Per quando ti hanno fatto del male: sia ora un balsamo la tua presenza. Per le parole nere che ti hanno attraversato le orecchie e la pelle, fa ovunque incantesimi di magia bianca con il tuo dire benedetto. Il mondo non ha bisogno né della tua vendetta, né del tuo stare sulla difensiva. Sii quella luce che avresti voluto accendere quando eri al buio.»

(Gloria Momoli)

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: