«Comincio a capire. Il lino antico colorato c …

/n«Comincio a capire.
Il lino antico colorato con l’ortica, le lucciole dentro una lanterna in un bosco di notte, le castagne sempre in tasca, le gonne ampie e le maniche troppo lunghe, le labbra rosse col freddo, i piedi nudi nelle pozzanghere, i sentimenti cuciti alla nebbia, le pagine scritte a mano, la fragilità dell’autunno, le visioni al crepuscolo, le idee nate sotto la pioggia, le cime che portano in alto il cuore, il muschio su cui posare il passato, il mare a cui affidare le tempeste, le stanze con il cielo sul soffito, onorare la parola data, la magia negli occhi degli altri, innamorarsi di chi ha ali nascoste. Comincio a capire.
Ho il cuore di un’altra epoca.»

(Eloisa Donadelli)

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: