«La legge. Ha forse occhi, la legge, per vede …

/n«La legge. Ha forse occhi, la legge, per vedere la vostra tristezza? Ha forse orecchie, la legge, per sentire la vostra dolce voce? Ha forse una memoria, la legge, per dare seguito ai vostri delicati pensieri? No, signora, la legge ordina, e quando ordina, colpisce.»

Alexandre Dumas – Il conte di Montecristo

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: