«Marina Cvetaeva, dice: “Oltre l’attrazione t …

/n«Marina Cvetaeva, dice: “Oltre l’attrazione terrestre esiste l’attrazione celeste”.
Esiste, non è immagine poetica, ma una precisa osservazione naturale. C’è una forza che preme dal basso verso l’alto a contrasto della gravità. La trovo nelle eruzioni, nelle maree, nelle correnti d’aria che risalgono pareti di montagne al sole.
Sta nell’albero che cerca posto in alto, nella neve che evapora e ritorna nuvola.
Dice la leggenda che Newton fu folgorato dalla caduta di una mela. Se ne uscì con la legge di gravità.
Ma esiste una forza opposta che sollevò la mela su quel ramo per via di linfa, clorofilla, luce.
Un matematico inglese si accorse della legge di caduta, ma ci è voluta una poeta russa per nominare la legge dell’attrazione opposta.»

(Erri De Luca – da “Attrazione Celeste”)

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: