Covid: coi grassi insaturi si muore di più.

Cosa dice la narrativa corrente sui grassi insaturi?

Prova tu stesso a fare una ricerca con google. Questa la mia, fatta adesso.

Secondo la «saggezza comune», i grassi insaturi sarebbero quelli “buoni”, che, al contrario di quelli saturi, “fanno bene all’organismo”.

Da qui, la raccomandazione di mangiare poca carne, ricca di grassi, invece, saturi.

Oggi la pressoché totalità delle persone é convinta che la carne faccia male e che si debba mangiarne meno possibile.

Da anni, se segui il blog, sai che io all’esatto contrario sostengo che la carne, purché di qualità, é il vero pane dell’uomo, l’alimento con il maggior valore e beneficio per la nostra specie.

Chi ha ragione?

Secondo uno studio appena uscito, chi ha nell’organo adiposo più grassi insaturi che saturi ha più probabilità di morire di chi, invece, ha più grassi saturi.

Lo studio puoi leggerlo qui.

Hai presente tutte quelle cazzate sull’olio d’oliva e i relativi benefici? Le scelte etiche? I vegacosi?

Metti via tutto.

Mangia della carne.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

2 commenti su “Covid: coi grassi insaturi si muore di più.”

  1. Margherita Biernacka

    Confermo PIENAMENTE! Ho un esempio davanti agli occhi…Mio figlio dall’età di 4 anni ha cominciato a praticare lo sport: prima judo ,poi calcio. Non erano soliti allenamenti tanto per tenere ragazzino impegnato ,assolutamente no! E’ arrivato al punto di allenarsi anche 6 ore ogni giorno(le gare,campionati ecc.) Arrivato a 16 anni ,per gravi motivi famigliari ha mollato tutto. Effetti erano devastanti…Vi posso solo dire che è arrivato a pesare 160kg. Tragedia! Diete dopo diete,specialisti dopo specialisti …nulla è cambiato,anzi…Ci siamo rivolti al centro degli obesi a Modena…ironia della sorte ,seguendo la dieta è ingrassato 5 kg in 10 giorni. Fino all’età di 34 anni continuava a portarsi addosso tutti questi chili. Stanco delle continue lotte ha optato per intervento .Ha incontrato un medico favoloso.Gli ha fatto fare tutti gli esami immaginabili,ma veramente tutti e poi, invece dell’intervento, gli ha proposto un protocollo alimentare .Via pomodori,carote,cipolla,pasta,pane,. La base erano legumi e carne.Tanta carne! Signori miei ,non cominciamo con le solite storie tipo.la carne fa male, quella dieta fa dimagrire presto ma dopo si rimettono tutti chili ecc. Balle! Ogni 10 giorni faceva analisi del sangue e di urina! Tutto perfetto, niente colesterolo, niente trigliceridi alti. Ha perso 70 kg. A febbraio saranno 2 anni e non ha ripreso neanche 1 grammo. A questo punto dico a voce alta EVVIVA LA CARNE!

    1. Mamma mia che esperiey Margherita. Grazie per averla condivisa con noi. É molto importante che sia di qualità non è così facile trovarla in Italia purtroppo ma se la trovi non c’è niente di meglio.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: