«Conosco delle streghe che mettono i jeans, p …

«Conosco delle streghe che mettono i jeans, pagano le bollette e mangiano d’asporto.
Conosco delle maghe che hanno dei figli, un lavoro e le smagliature. Conosco degli angeli che hanno un domicilio, un numero civico accanto al cancello e un campanello a cui suonare.

Conosco donne che praticano la guarigione parlando, mentre bevono un caffè; o che mettono balsami su ferite antiche in un lunedì pomeriggio qualunque. Che danno speranza ai cuori più infranti con la loro presenza di donne assolutamente comuni.

Camminano per la strada e chissà quante ne incontrerai ogni giorno. Non sono state dotate di poteri particolari, ma hanno dato spazio, dedizione e coraggio alla magia che è in loro e che risiede in ognuno di noi.

Puoi dormire sogni tranquilli – se lo desideri – perché per ogni esistenza lì fuori pronta a dividere, inasprire, impaurire: ci sono almeno cento donne dell’amore che si prodigano ininterrottamente per ammorbidire, illuminare, riunire e guarire.

La magia bianca è più comune e a portata di mano, di quanto tu pensi. Abbi fede.»

(Gloria Momoli)

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: