Quelli che dicono che facebook e twitter so …

Quelli che dicono che facebook e twitter sono aziende private e quindi possono censurare chi vogliono, come e quando preferiscono, da che parte del seggiolone sono caduti da piccoli?

Se laureati in Giurisprudenza, cosa facevano durante le lezioni?

Sarebbe come dire che un quotidiano, o un settimanale, potrebbe censurare a piacimento solo perché non dello Stato, ma di proprietà privata.

Prescrivo un urgente ma approfondito ripasso dei concetti di libertà di stampa e di manifestazione del pensiero e delle norme relative nella costituzione italiana e in quelle dei principali paesi del mondo.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: