Categorie
pillole

Come tutto questo abbia potuto diventar “…”

Come tutto questo abbia potuto diventare il #PD, un partito al servizio del peggior capitale neoliberista, resta un mistero

«Cosa ha significato essere comunisti in Italia lo si può raccontare con le parole di Enrico Berlinguer, quando spiega che “il mondo, anche questo terribile intricato mondo di oggi, può essere conosciuto, interpretato, trasformato e messo al servizio dell’uomo, del suo benessere, della sua felicità” e che “la lotta per questo obiettivo può riempire degnamente una vita”.

O con quelle dell’operaio di Torino che nel documentario La cosa, girato da Nanni Moretti nel 1989, racconta: “Chi mi ha convinto che valeva la pena tentare un’avventura sono stati i comunisti, un gruppo di operai che a diciott’anni avevano fatto la resistenza e che quando passava il capo officina non chinavano la testa, dicevano la loro, e mi avevano fatto capire che si poteva stare in fabbrica senza essere un ribelle sottoproletario come ero io, ma imparare a leggere, a scrivere, a far di conto”»

https://www.internazionale.it/opinione/giovanni-de-mauro/2021/01/21/avventura-partito-comunista

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: