Categorie
pillole

«Il cacciatore tornò indietro e andò a prende …

«Il cacciatore tornò indietro e andò a prendere tre uomini, che dovettero portar dei secchi e vuotar lo stagno. E quando ne videro il fondo, ci trovarono un uomo selvatico, che aveva il corpo scuro come il ferro arrugginito, e i capelli gli pendevan sulla faccia e gli arrivavano alle ginocchia. Lo legarono con delle corde e lo condussero nel castello. L’uomo selvatico destò gran meraviglia, ma il re lo fece mettere in una gabbia di ferro nel cortile, e proibí che ne aprissero la porta, pena la vita; e la regina dovette prender in consegna la chiave. Da allora in poi, ognuno poté tornar nel bosco senza pericolo.»

Jacob e Wilhelm Grimm – Fiabe

Fiabe (Einaudi tascabili. Classici Vol. 110) eBook : Grimm, Jacob, Grimm, Wilhelm, Giuseppe Cocchiara, Bovero, Clara: Amazon.it: Kindle Store
Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: