Categorie
pillole

Hai capito che per «abrogare il concordato» é …

Hai capito che per «abrogare il concordato» é necessario cambiare la costituzione italiana?

Hai capito, ulteriormente, che é estremamente improbabile che questa modifica possa mai essere fatta per la natura dei procedimenti di revisione costituzionale che, giustamente, richiedono maggioranze larghe (art. 138 cost.)?

Hai capito, poi, che tutti quelli che parlando sconsiderando queste due circostanze stanno parlando completamente a vanvera?

Hai, ulteriormente, capito che questa situazione, che persino da cattolico ritengo ingiusta e discriminatoria, anche se precipitata da ragioni storiche, é frutto di una porcata fatta dai tanto celebrati «padri costituenti»?

Pensi ancora petalosamente che quella italiana sia la «costituzione più bella del mondo»? E che l’Italia sia un vero «stato laico»?

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: