«Dopo la crociata, seguita nel 1277 dalla con …

«Dopo la crociata, seguita nel 1277 dalla condanna ecclesiastica della concezione troubadorica dell’amore, il mondo dell’istinto e quello del male tendono a essere visti come la stessa cosa. Come dice René Nelli: «Alla Chiesa ripugnò ammettere che l’istinto, in una relazione d’amore, potesse servire alla perfezione dell’anima». In questo mancato riconoscimento si sono alimentate molte delle nevrosi dei secoli successivi.»

Claudio Risé – Il maschio selvatico/2. La forza vitale dell’istinto maschile

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: