«I cattivi comportamenti alimentari, che spin …

«I cattivi comportamenti alimentari, che spingono le persone a deperire nei digiuni o a diventare obese soddisfacendo pulsioni divoranti che non partono dal corpo, ma dal cervello, sono sempre, anche, il risultato di una lontananza intollerabile dalla natura originaria dell’uomo e dei materiali commestibili.»

Claudio Risé – Il maschio selvatico/2. La forza vitale dell’istinto maschile

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: