Categorie
pillole

«Alla psicoterapeuta, Trisha Dittrick, buddis …

«Alla psicoterapeuta, Trisha Dittrick, buddista, dicevo dell’ansia che mi saliva se ero in un momento felice: temevo che arrivasse qualcosa di brutto. Le ripetevo il mio motto: “Mai fidarsi della felicità”. Lei diceva “non devi imparare a fidarti della felicità, ma a fidarti della tristezza, del dolore e del lutto, se provi solo a seppellirli ti causeranno problemi”. All’inizio non capivo, poi sì: la tristezza fa parte della vita, anche di una vita soddisfacente. Devi accettare che non si ha il controllo di nulla e allora devi vivere il momento e capire che anche il dolore fa parte di quel sentiero, ma passerà, ci saranno giorni migliori, e quando arrivano apprezzali, non cominciare ad averne paura, sennò quando sei felice desideri che finisca. Ma è assurdo! La tristezza arriverà comunque»

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Di Tiziano Solignani

L'uomo che sussurrava ai cavilli... Cassazionista, iscritto all'ordine di Modena dal 1997. Mediatore familiare. Counselor. Autore, tra l'altro, di «Guida alla separazione e al divorzio», «Come dirsi addio», «9 storie mai raccontate», «Io non avrò mai paura di te». Se volete migliorare le vostre vite, seguitelo su facebook, twitter e nei suoi gruppi. Se volete acquistare un'ora (o più) della sua attenzione sui vostri problemi, potete farlo da qui.

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: