Un saluto ad un altro costruttore di universo …

Un saluto ad un altro costruttore di universo che se ne va.

«Non andava a scuola, il piccolo, preferiva pedalare la mattina e battere a macchina con due dita il pomeriggio.»

Lo scrittore aveva 72 anni ed era da tempo malato. Sabato prossimo, a Venezia, avrebbe dovuto ricevere il premio Campiello alla carriera
Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: