Decreto legge 122 e green pass: altre estensioni.

É stato pubblicato il 10 settembre 2021 il decreto legge 122, con il quale il governo ha disposto alcune estensione al regime del green pass, tra cui ad esempio quella per i genitori che devono accedere ai locali scolastici dei figli.

Trovi il testo completo del decreto in allegato come al solito.

Considero che con questo provvedimento il governo ha fatto più che altro rifiniture e non ha certo varato il tanto temuto obbligo vaccinale generale o comunque sui luoghi di lavoro, che impensieriva molte persone.

Insomma, la montagna sembra proprio avere partorito un topolino e diventa sempre più difficile riuscire a capire quanto ci possa essere di vero nelle voci giornalistiche circa i futuri provvedimenti del governo.L

La sensazione è proprio che, in seno al governo stesso, ci sia un’alta conflittualità – cosa peraltro normale considerando che di esso fanno parte partiti molto eterogenei – e che molti progetti vengano abbandonati all’ultimo momento probabilmente per inaspettate opposizioni di questa o quell’altra formazione politica.

Per questi motivi, non mi chiedere previsioni. Dobbiamo sempre aspettare, oggi più che mai, i testi dei decreti: nella pratica legale, ragionare su ipotesi è spesso inutile.

Iscriviti al blog per rimanere aggiornato su queste tematiche.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

10 commenti su “Decreto legge 122 e green pass: altre estensioni.”

  1. Salve avvocato, mi chiedo, se lo stato d’emergenza finisce il 31 dicembre 2021,
    finirà anche quest’accanimento a chi non è vaccinato ?

    1. Non è possibile prevedere granché allo stato. Entro fine anno deve succedere qualcosa ma può essere benissimo che ci sia anche una proroga… Si naviga a vista giorno per giorno al momento.

  2. Grazie mille per le sue risposte avvocato. Ne approfitto per farne un’altra domanda e cioè sarà possibile che lo Stato faccia la legge sull’obbligo vaccinale?

    1. Sei il benvenuto Alex, scrivi quando vuoi.

      Eh, lo vedremo domani, é in programma l’ennesimo, nuovo decreto.

      Il tema principale è vedere quali saranno le sanzioni.

      Staremo a vedere, ovviamente darò prima possibile copertura sul blog.

Rispondi a Tiziano Solignani Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: