• Per cosa si può usare il counseling.

    Il counseling può essere usato per una vasta e potenzialmente infinita serie di problemi e situazioni tra cui ad esempio:

    • relazioni che non vanno
    • disagio personale
    • trovare un lavoro
    • trovare occasioni di lavoro
    • crescita personale
    • prendere una decisione importante
    • amore, affetto, amicizia
    • imparare cose nuove
    • definire una strategia formativa
    • ecc. ecc.
  • Come funziona il counseling?

    Il counseling è innanzitutto ascolto.

    Sembra assurdo, ma oggi le persone non hanno più nessuno con cui parlare efficacemente. Gli amici sono sempre più centrati su loro stessi, i genitori e gli altri parenti sono sentiti come troppo conservativi, tutti comunque invariabilmente giudicano.

    Il counselor ti ascolta senza interromperti e senza giudicarti. Inoltre è tenuto al più rigorso ed effettivo segreto professionale su tutto quello che gli viene comunicato e persino sugli incontri stessi.

    Dopo averti ascoltato, il counselor prova, insieme a te, a darti dei punti di vista diversi da quelli di partenza, in modo da costruire una strategia di azione per la gestione della situazione versata nel colloquio.

  • Sì, ma quanto costa?

    50 (cinquanta) euro a seduta.

    Ogni seduta dura un’ora.

    Si possono, se uno crede, prenotare più ore, pagando il costo di ognuna (ad esempio, due ore costeranno 100 euro, tre ore 150 e così via)