«Ho orrore di tutte le verità assolute, …

«Ho orrore di tutte le verità assolute, delle loro applicazioni totali, dei loro presunti detentori d’ogni risma. Prendete una verità, portatela con cautela ad altezza umana, guardate chi colpisce, chi uccide, cosa risparmia, cosa elimina, annusatela a lungo, accertatevi che … Continue reading

Scuola: luogo di formazione o mentalizzazione?

** La #scuola mi ha sempre lasciato perplesso. Un luogo in cui si descrive la civiltà dei Sumeri, ma non si insegna ai bambini ad ascoltare e ad accorgersi dei sentimenti di chi hanno accanto, anzi si smorzano via via … Continue reading

Il giudizio degli altri e il tuo: quale ferisce?

Non è mai il giudizio degli altri a ferire, é sempre il tuo, quando in fondo condividi quello degli altri. Se conosci te stesso, e comunque non ti giudichi, ma riesci a guardarti con l’opposto del giudizio, che è la … Continue reading

Uomini: sono sempre del tutto buoni o cattivi?

Un testo del gigantesco Tolstoj che mi trovo spesso a leggere durante le mie sedute di counseling: una persona può essere «buona» o «cattiva» o non è forse più vero che può essere per lo più buona, ma anche cattiva, … Continue reading

× Lasciaci un vocale!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: