Buon 2021 a tutti!

Mattarella mi sta simpa perché è nato il mio stesso giorno e conosce la sofferenza di essere dominato da due segni opposti come il cancro e il leone, a loro volta governati da due astri contrapposti come la luna e il sole.

Lui a questa complessità davvero grave ha trovato, a mia differenza, una soluzione para-sepolcrale: dormire intanto che matura i suoi 50.000€ al mese.

Chissà forse al suo posto farei così anche io, leggerei qualche libro in più, sarei più saggio e posato.

Comunque non l’ho ascoltato, né andrò a leggerne il discorso, dove so che non troverò niente di significativo e che, anzi, porta il forte rischio di farmi girare solo le palle.

Una delle liste più importanti nella vita, infatti, non è quella delle cose da fare, ma quella delle cose da non fare, nella quale tengo il discorso di fine anno del presidente da almeno due decenni.

Anche perché non mi servono informazioni di sorta, su qualsiasi argomento tendo sempre a condividere le opinioni espresse da quella con le tette più grosse.

Auguri a tutti e grazie per seguirmi con così tanto affetto.

Apprezzando tutto quello che scrivo, dimostrate di avere estremo buon gusto e di essere lettori raffinati, ironici e di classe.

Per questo, vi voglio bene, a tutti.

Anche i troll e i contestatori, che con le loro chicche e incazzature aiutano a dare maggior visibilità ai quei miei testi contenenti quelle idee che loro detestano.

Evviva noi, sempre.

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: