Dovresti scrivere un librooooooo!

Oggi ti parlo di un mio nuovo progetto, in realtà attivo già da alcune settimane: storie mai raccontate.

É un blog di racconti.

Ci pubblico solo un post a settimana, con un nuovo racconto, tutti i venerdì alle 17.

Perché leggere narrativa invece di guardare, che so, una serie su netflix?

Ci sono anche, ogni tanto, serie tv belle e significative, ma é nelle storie «inventate» della letteratura che c’è da sempre la vera anima dell’uomo.

Inoltre il gesto di chi si raccoglie per leggere una storia che gli piace costituisce una forma di meditazione informale che fa bene in sé allo spirito di chi legge. Hai mai sollevato il volto da un testo in cui eri caduto assorto, ritrovandoti lo spirito rigenerato,
energizzato, più centrato e sereno?

Detto questo, perché leggere i miei racconti e non, ad esempio, quelli di un altro?

Questa risposta, naturalmente, voglio lasciarla a te. Anche la letteratura, in fondo, é questione di risonanza: ci sono testi bellissimi che con te possono non risuonare e viceversa.

Quello che ti chiedo è di provarli, valutare e poi magari lasciarmi un tuo commento, opinione, impressione; continuare, se ti saranno piaciuti o ci avrai trovato quel qualcosa per cui valga la pena ritornare…

Non lo so neanche io cosa ho messo nei miei racconti, sicuramente tanto di me stesso, ma anche della mia esperienza in questo mondo con cui mi trovo sempre più in distonia e che fatico ogni giorno di più a riconoscere – un argomento di cui parlavo spesso con una cara amica, Francesca, amante dei libri come me, che quest’ultima estate ha purtroppo inteso portare alle estreme conseguenze tale disagio togliendosi la vita.

Nelle mie storie parlo forse dei problemi dell’uomo contemporaneo perché in fondo, se non altro fattualmente, pure io sono uno di loro, anche se il mio cuore magari é in altre epoche, e perché mi relaziono continuamente con gli uomini di oggi, i loro problemi, le loro ferite e i loro peccati, da cui tornano ogni sera.

Collegati al blog, vai in fondo e inserisci la tua mail. Poi vai a controllare la tua posta: ci sarà un messaggio cui dare conferma per completare l’iscrizione al blog, come questo.

Da iscritto, riceverai un solo racconto alla settimana, ogni venerdì.

Storie mai raccontate é un blog di racconti puro: solo storie e niente altro. É una promessa.

Ora vai, che si è fatto tardi.

Ci vediamo lungo la strada.

—> http://storiemairaccontate.it/

Ti è piaciuto il post? Usa qualche secondo per supportare Tiziano Solignani su Patreon!

Tu che cosa ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: