Categorie
diritto

Se perdo una causa in primo grado che posso fare?

Ho firmato, solo per avallo, 20 anni fa un avallo su un contratto con cambiali, sempre. firmate per avallo, a distanza di 20 anni mi hanno fatto un decreto provvisoriamente esecutivo al quale ho fatto opposizione, durante l’opposizione è stato tolto la provvisoria esecuzione ma in sede di causa la sentenza è stata negativa e il decreto è rideventato esecutivo. Cosa posso fare?

La sentenza di primo grado, come abbiamo scritto dozzine di volte, è provvisoriamente esecutiva anche se presenti appello, salvo che il giudice di appello, dietro apposita istanza della parte interessata, non disponga la sospensiva, che è però una cosa abbastanza rara da ottenere, specialmente quando di tratta di adempimenti di somme di denaro e di altre cose «reversibili» (a differenza, ad esempio, della demolizione di opere).

Questo è il quadro più stringente nell’immediato, per vedere, a parte questo, se possono esserci dei buoni motivi per impugnare con appello, devi necessariamente acquistare una consulenza da un avvocato che studi il fascicolo di primo grado e la sentenza.

Categorie
diritto

Possono pignorare anche le cose del mio compagno per un mio debito?

tempo fa in buona fede con il mio ex convivente con cui abbiamo due figli per pagare un debito si sono fatte delle cambiali a nome mio ma con pagamento presso la sua banca , ora lui per dispetto (siamo anche in due città diverse) me le vuole mandare in protesto ..nella situazione attuale io convivo con il mio attuale compagno e siamo nello stesso stato di famiglia tutti mi dicono di far andare in protesto le cambiali in quanto io non posseggo nulla e non lavoro e la mia domanda è possono cercare il mio attuale compagno? ..creo dei danni a lui? e se non ti disturba mi potresti dire se in futuro l ente creditore (plus valore) viene a cercare sempre me o anche il mio ex visto che il debito all inizio era a nome di tutte e due?

Prima di dire qualsiasi cosa, bisognerebbe esaminare una copia di queste cambiali per vedere di preciso con che formula e con quali modalità erano state emesse.

Per quanto riguarda invece un eventuale recupero credito praticato nei tuoi confronti, il creditore potrebbe chiedere, anche se è poco probabile (ma non si può escludere), un pignoramento mobiliare, nel qual caso verrebbero pignorate anche le cose di proprietà del tuo compagno.

Ti suggerisco di leggere le seguenti schede per approfondire ulteriormente:
– recupero crediti;
– comodato di beni mobili

Categorie
diritto

La banca può chiedermi di firmare una cambiale a garanzia di un mutuo?

Siamo due soci (snc) abbiamo concordato un piano di rientro con la banca per una esposizione di € 65.000.00, ci è’ stato erogato un mutuo di €53.000.00. La differenza tra l’esposizione ed il mutuo erogato l’abbiamo già’ interamente versato, ora viene il bello. Mettiamo tutte le firme del caso in ultimo ci chiedono di firmare una cambiale a garanzia di €78.000.00 comprensiva di interessi, niente di strano anche se siamo reticenti a firmare effetti, ma capiamo la situazione. Chiedo alla banca di mettere per iscritto che la cambiale ad ogni anno e sempre a nostre spese venga annullata e fatta ex novo con l’importo aggiornato, ma la banca rifiuta tale condizione dicendo che la cambiale a validita’ fino alla fine del mutuo. Come devo comportarmi? Inoltre sopra i 70.000.00 euro non si è passibili di fallimento?
Ovviamente, questo è un aspetto che avrebbe dovuto essere discusso e concordato, o meno, prima di iniziare l’operazione.

Ora, per capire se la banca ha diritto di richiedervi l’emissione di questo effetto e in quali termini, bisognerebbe leggere i contratti che sicuramente avete firmato per l’erogazione del mutuo, che probabilmente prevedono la prestazione di una garanzia, bisogna appunto capire in quali termini.

Per quanto riguarda la soglia di fallibilità, bisognerebbe valutare la situazione della vostra azienda, le ultime riforme legislative l’hanno innalzata in modo cospicuo e non credo che vi rientrereste, ma è un accertamento che va fatto in concreto con l’assistenza del vostro commercialista.