Qualità dell’essere: al centro di tutto.

Post speciale con i miei auguri per il 2020… Il mio sogno era di diventare insegnante, ma non di una disciplina tradizionale come la lingua italiana, la matematica, la fisica, bensì delle qualità dell’essere: compassione, non giudizio, empatia, ascolto, bellezza, … Continue reading

Timidezza: è genetica o si può cambiare?

Timidi si nasce o si diventa? A mio avviso è un tratto del carattere che si possiede fin dalla nascita, come si nasce mori o biondi. E se ti dicessi che è sbagliata la domanda? Un tratto caratteristico dell’uomo contemporaneo, … Continue reading

Relazione disfunzionale: come uscirne?

http://media.blubrry.com/tsolignani/p/blog.solignani.it/wp-content/uploads/2019/04/20190403puntatanarcisismo.trimmed.mp3Podcast: Play in new window | DownloadSubscribe: Android | Google Podcasts | Spotify | RSSNote dell’episodio. In questa puntata del podcast non parliamo di un problema legale, ma di un problema personale, a partire sempre da una domanda mandataci da … Continue reading

Diario della gratitudine: come, quando, perché farlo.

Che cos’è. Oggi ti parlo del diario della gratitudine, uno strumento fondamentale, uno dei primi compiti, o riti, che invito i miei clienti del counseling a svolgere. É proprio per loro che ho voluto ancora una volta raccogliere qui le … Continue reading

Non si può fare counseling ignorando l’anima.

Perché far finta che l’anima non esista nella cura della persona? Ecco, in questa immagine iconica, perché la psicologia, la psichiatria non convincono. Siamo stati capaci di fondare una disciplina che si occupa di spiritualità senza considerare l’anima, che prescinde … Continue reading

Scendere di un piano: dalla testa al cuore.

Oggi ti parlo di regole. Questo è un blog giuridico quindi non deve certo fare strano, ma affronto l’argomento da un punto di vista diverso. Che rapporto hai con le regole? Le detesti, le rispetti, le violi, le ossequi? Il … Continue reading

I migliori giudici? Quelli che non vogliono farlo.

Oggi voglio proporti uno scampolo di prosa di un celebre autore scomparso oramai qualche anno fa, che a mio modo di vedere centra con precisione chirurgica uno dei tanti problemi del sistema giudiziario italiano, quello cioè relativo alla selezione dei … Continue reading

Mediatore familiare: finalmente.

Ebbene sì, sono diventato finalmente, in questi giorni, mediatore familiare. Come ho scritto nei social, adoro la mediazione perché mi consente finalmente di lavorare con il cuore. Il mio cuore, innanzitutto. Dopo, certo, anche quello dei miei assistiti, ma quello … Continue reading

×
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: